MISSIONE EVENTO INTERNO


Operazione “Shock and Awe” conclusa con successo.
Il 4th SOG nei panni di operatori Navy Seals divisi nei due team Alpha e Bravo ha affrontato un’operazione ambientata nell’anno 2004 nel periodo della guerra del Golfo.
L’operazione iniziava con l’infiltrazione notturna in territorio completamente nemico.
La missione prevedeva la ricognizione su 4 obiettivi nevralgici per la bonifica e neutralizzazione delle risorse e degli armamenti russi ed iracheni sfruttando l’effetto sorpresa grazie alla notte e alla nebbia.
L’operazione svolta chirurgicamente in modalità stealth è stata portata al termine con la bonifica dell’ultimo obiettivo non che l’aereoporto sede principale di molti veivoli russi che sono stati fatti brillare poco prima di procedere con l’esfiltrazione dal territorio ostile.